Pubblicato il

Alexander Platz

Sai che di primavera si vive

Bene come in Inverno

Si si è proprio così

E infatti maggio

è Novembre

E vi vedo Stanchi

Avete le borse sotto

Gli occhi

Come vi trovate

Nel mondo di oggi?

Senza lavoro?

Senza Soldi?

Senza casa?

Senza Famiglia?

Senza una parola

Di Conforto?

Vengo con te

E la sera rincasiamo

Sempre tardi

E ci piaceva

Sedersi sul divano

E Desinare

Piallando il

Cervello

Nel Nulla

Dello Scatolone

Abbiamo le

Borse sotto gli

Occhi, come

Ci troviamo

In questo mondo?

Vi Piace Schubert?

Semplicemente

Tutti uniti

Sotto il sottile

Rettilineo

Nemmeno più

Tanto rosso

Che sprofonda

Negli Abissi

De

LA Bestemmia.

WP_20140413_010 (1)

 

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...