Pubblicato il

Heaven Shall Burn

Non che invecchiare

Sia brutto

Tanto meno

Deprimente

Per alcuni

Non il mio Caso

Adoro invecchiare

E correre

Beffardo

In Braccio alla

Morte

Così

Damblé

Ma

Dopo un 24

Di Cainiti

Auguri

Un 25 Di

Depressive Mangiate

Un 26 da Dimenticare

Un 31 da Ospizio Berardi

Ecco il 2 gennaio

Il giorno in cui

Compio 38 anni

Avrei voluto

Essere Lieve

Spensierato

Cullato

Coccolato

Riverito

Invece una Ciolla

Al cubico

Più una spruzzatina

Di Mota

Grazie

Per farla breve

Di corsa

Ogni cosa

Fatica

Sudore

E alla fine

Pure una Madre

Che ti fa girare

E che maltratti a

Tal punto da non farla

Venire al Compleanno

La notte

Tadaan

La fiola con il

Mal Di Pancia

E La Mattina

Squilla il telefono

E vorrebbero che

Andassi a Frascati

A Fare scempiaggini

Al ché seccato

E Spallato

Oramai

Rispondi

Garbatamente

Che tu saresti

IN FERIE

E poi lanci contro

Il Mal capitato

Dall’altro lato

Della Cornetta

Una Chain Combo

Cristonante

Stordente

Feroce

Verace

Mattonata

Carica

Di Amore

Promanante

Dal Petto

De

LA bestemmia.

2014-01-01 16.07.41

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...