Pubblicato il

Royals

Eccè quel sabato

In cui vorresti dormire

E invece ti svegli e hai

Uno strano dolore

Al collo:

Il piede di tua figlia conficcato

Nella cervice

E andiamo male

Poi mentre fai colazione

Il suono ovattato nella

Mente ti Ricorda

Che avrai da li a poco

Un Battesimo Del Menga

Nel posto più caldo del mondo

E così

Il tempo vola

E sono le 17 e si arriva

In quel posto Freddo

Buio

Si litiga con la Siora

Si Parcheggia a km di

Distanza dopo aver

lasciato la Famiglia

Si cammina al gelo

Compagno un sigaro

E si arriva al Duomo

A Cerimonia Finita

Ovviamente poi

Si torna indietro

Con in braccio 11 kg

Di PUPONA

La schiena urla

Il freddo Nelle Ossa

E poi la cena

AH!
La cena circondato da

Gente che ami odiare

E non si arriva alla fine

NONSI!

E quando infine

Ore dopo

Sei sotto le coperte

Mentre leggi un libro

Digitale

Ti addormenti

E Il simpatico Supporto

Portandosi

Le cuffiette dietro

E le tue orecchie

E allora il buio

Della Notte

Viene distorto

Dal sibilio

Urlante

De

LA Bestemmia.

2013-05-31 21.11.11

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...