Pubblicato il

Surprise, You’re Dead!

Ora che sei morto

Te lo posso dire

Eri un egoista

Un pezzo di mota

Un Inutile essere

Che è stato

Troppo tempo

Su questo pianeta

Ora che sei morto

Posso mettere la

Musica a palla

Lanciarti le palle

Da tennis sul

Garage

Prendere a Calci

La Tua orripilante

E scassata

Macchina

E non escludo

Che potrei

Anche Vilipendiare

La tua tomba

Ora che sei morto

Al tuo funerale

C’ero e ho riso

Fino alle lacrime

Sicché i due o tre

Presenti hanno pensato

Che fossi commosso

ORA che sei morto

ORA che te ne sei

Andato

Mi mancherai

Maledetto essere

Umano

Perché

Eri un nemico

Con uno stile

E Con una

Malvagia

Genialità

Che mi faceva

Cristonare

Spesso

Ora che sei morto

Sono più leggero

E tu sei ceci

Per terra

E vedi

Le margherite

Dal Gambo

Ma io So

Che un di

Ci rivedremo

Sulla strada

Lastricata

Di Cattive

Intenzioni

Che conduce

In un solo

Luogo

Quello

Ove

Vi è il dominio

De LA bestemmia.

altAuzdjgwwdzrvZocu53XwHMn59GyxoTzIhfbhzlRnGnoT_jpg

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...