Pubblicato il

All My dead Friends

Lungo E Diritto Correva

Il Giovedì

La dolce settimana era

Quasi Finita

E io di certo

Non Sorridevo

E Io

Di Certo

Non Sorridevo

Forte la mano

Teneva il Cappuccino

Forte la gente Ciarlava

Non lo sapevi che c’era

Il gomito del vecchio

Quel giorno che ti aspettava

Quel giorno che ti aspettava

Non lo sapevi ma cosa

Hai Provato

Quando la tazza si è inclinata

Quando il liquido caldo

E’ caduto nel piattino e sul

Bancone

E’ sulla giacca nuova

E’ finita

E sulla giacca nuova

E’ finita

Non lo sapevi

Ma cosa hai pensato

Quando anche il vecchio

Ti ha osservato

E nemmeno si è scusato

E NEMMENO si è scusato

Vorrei sapere a cosa

E’ servito

Alzarsi, Andare a Lavoro, Sopportare

Spendere i soldi per la colazione

Se così, Damblè, nel nulla è finita

Se così, Damblè, nel nulla è finita

Voglio Però Ricordare come

Era

Pensare che presto il mio Bar

Riaprirà

Voglio Pensare

Che ancora potrò saggiare il Cornetto

E come allora Sorrido

Voglio Però

Pensare che Ella

Mi Arrida

E che ben presto

Anche tu che leggi

Invocherai in un

Posto Pubblico

Carico di Anziani

Il Potere

De

LA bestemmia.

2013-01-02 22.39.27

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...