Pubblicato il

A Future That Many Will Never See

E le torri Caddero

E tu stavi li a guardare

E dentro di te dicevi

Che era solo un film

E ti venne da ridere

Ma questo

E’

Umorismo da Flashback

“Sicuro che hai staccato tutte le

Periferiche”?

Si

Sicuro Sicuro?

Si

Aspetta che arrivo

Altro Flashback, questo

Succedeva

Prima di

“Oggi non si va in Pausa Pranzo”!

Perchè?

Il COMPUTER

Del Mega Direttore

Lup. Man.

Signore

Iddio

Nostro

Non si spegne

Non si accende vorrai dire

No, non si spegne

Curioso questo fatto

Ma, mi perdoni, Non

Lo Abbiamo creato Nuovo

Nuovo venerdì?

SI ma non si spegne

E allora

Bar

Scusa

Un Panino da asporto

Con La Verdura

E poi

Coca cola

e Due Caffè a portare via

I caffè li zucchero?

No Amari

Tutti e due?

Si

Sono per me

TUTTI E DUE?

E fatti li cazzi tuaaaaa vorresti dire

MA sorridi e pensi: Che vuoi farci, è la vita, è la vita

La Mia

Si tutti e due

Flashback Umorista

Hai staccato tutte le periferiche?

SI

Sicuro?

Si Si

Arrivo

E nel mentre

Ore 13.40

Crolla Cecchina

E tutti i Filistei

E tu Pensi

Dovrei

Non Dovrei

Ma forse

E allora

Flashforward

Lo vedi? eh? Lo vedi?

E dentro di te pensi

Io adesso ti ficco

Quell’ Ibiscus nel retto

E poi

Ti svito la testa

E la uso come

Porta Pianta Grassa

E con il sangue

Ci vernicio la stanza

Flashback Rumoroso

Ah, ho 20 minuti mi mangio

Questo bel panino con la Verdura

Ma dentro cè la Soppressata CALABRA

Dove sia la Verdura è cosa Misteriosa

Una Transustanziazione Improvvisa

SI vengo per colazione, dammi dieci minuti.

40 minuti dopo sei impicciato tra P.C. da rifare, tecnico delle stampanti che vuole

Cose che non puoi dare e pensi a tuo padre che a 74 anni ti aspetta

Solo Al Bar e  vorresti Tirare Già il Cielo a furia di

Inviti poco Cortesi al Motore Immobile

Flashback Papale Patrio Patriottico

Che già sai la soppressata, non il padre,

Provocherà

DOLOROSE Eiezioni

Dunque

In Palestra,

FlashForward

A gettare la pancia

Ma è squallida

Sempre eguale

E tu

Ti osservi

E pensi:

Perchè?

Flashback Finale:

Eccomi, senti, questo è il

Macchinario Nuovo

Ok Copiamo tutto

Entro le 14.30 deve essere pronto

Ok ma prima vediamo se va

Attacca tutte le periferiche

Fatto?

Si?

Colla Vinilica Abbondante e carta

Di Giornale? Fatto?

Ah, un Flashback Infantile

Ecco si tutto apposto

Ecco infatti il PC non Si Spegne

E osservi i cavi

E osservi quel Ridicolo

Amenicolo

Che serve a ricaricare

Il Maledetto Iphone

Che vuole essere Un

Telefono Vintage

E invece

E’ una cosa

Che ti ha fatto Saltare il Pranzo

E tu lo vedi sotto i tuoi piedi, pezzi di plastica, cavi, circuiti,

CHIP,

tutto un guazzabuglio di

MORTE GORE Sul Pavimento

Moquettoso

Silenzio Imbarazzato

Ricarica il macchinario

Nuovo, rimetti quello vecchio

E il Cristonare ancora e ancora e ancora

 Damblè Incontri

Il capo che non crede a ciò che racconti

E tu in riva al mare che Urli dal dolore per

Aver centrato un blocchetto sul bagnasciuga e

I Santi da Giardino e le Divinità associate

Agli Ortaggi

Flashback Marino Tardiva Estate

E tu che osservando il capo

Inghiotti il rospo

FlashForward

Arrivi al Foto Finish

Al bagno

E Mentre

Cacci l’odio

Il Furore

L’urlo

Pensando che si vado in palestra

Ecco

In quel Dolore

Di Fase

ANALE

Percepisci la vera

Forza

De

Il crollo delle Torri

E tu che stai li e pensi:

Non ci credo, aggiungendo

Mugugnii e blasfemie varie che

Fanno capire

La vera e totale Essenza

Tempo Presente

De

LA bestemmia.

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...