Pubblicato il

Love Is Evil

Ah L’estate

Il Calore

Il colore

Gli ombrelloni

Le creme solari

La giovinezza estrema

La vecchiezza assoluta

Tutto converge

Nella calura

Nelle piste delle biglie

Nei castelli di sabbia lasciati morire

Sacrificati al Mare

Nelle buche scavate

E non ricoperte

Dove il Piede cede

Damblè

E quel tuo amico

Sportivo

Atletico

Asciutto

Che ti sprona

Che spinge

Che vuole andare

A fare il bagno al largo

Che ti preme

Ti sconquassa

Le gonadi

Le trombe di Falloppio

Quelle di Eustacchio

Per andare

Andare

Andare

E si decide allora

Di accontentarlo

Purché taccia

Purché la vacanza poi

Sia serena

Sia decente

E allora via di

Pattino a REMI

Il Pedalò

E’ borghese arrenditi

E si fatica poco

Allora via

Di pagaie

Sotto il sole delle 11

Mentre la ciambella Fritta

Si piazza sullo stomaco

E crea Crampi

E tu vedi la riva lontana

E i bagni ancora più lontani

Ma devi Remare

Con il Fusto

Che si fa vedere

Lui abbronzato

Te Bianco e peloso

Un Ringo caduto nel fango

Praticamente

E poi

SILENZIO!

Si è arrivati, ci si prepara

Al tuffo

LUI

Tu trattieni le viscere

Sgasando ogni tanto per non morire

E poi

SILENZIO!

Con fare Olimpionico

Per farsi vedere dalle poche ragazze

Di quei 209 kg che vagano li intorno

La preparazione al tuffo

E mentre, dopo rituali esercizi

Si prepara al Lancio

Noti che attorno a voi

Cè troppo spazio

Troppa Quiète

Troppo vuoto Spazio Trionfo

Mentre il corpo muscoloso vola

E prigioniero della gravità

Ricade in acqua

Noti il palese motivo

Della solitudine del pattino primo

Mentre il tuo Amico impatta

Su un bel branco

Di meduse

Dapprima senza proferiere parola

Poi mugugnando

E infine Urlando dal Dolore

Tu capisci che lo sfintere

Non reggerà molto

E prima che succeda

Il peggio del Peggio

Allunghi la mano a raccogliere

Quel rottame di amico

Gonfio come le balle

Di Babbo Natale

Che sono tali perché

Viene una volta l’anno

Mentre dentro al tuo stomaco

E fuori nel sale

Riecheggia il potere

De

LA bestemmia.

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...