Pubblicato il

The Only Slight Glimmer Of Hope

Quando ero giovane

C’erano i sogni

Da grande sarò un Pompiere

Un Super Eroe

Un Astronauta

Un Investigatore privato

Uno dei buoni insomma

Uno che poteva aiutare il mondo ad andare meglio

Crescendo, lentamente, questi desideri infantili svanirono

Sgretolandosi contro il muro Tanatico e Tremendo della Realtà

Adesso osservo pezzi di metallo perdere vita

Perdere il senno

Perdere impostazioni

Perdere

Anche lo specchio

Non rimanda più che oscuri riflessi

Anche essi bui

Perchè spenti lentamente

Da questo tedioso e tediante vivere

E capisco

Che non vivo più nel regno fatato e colorato che

Era in me e con me sin da piccolo

Bensì

Sguazzo e cerco di non affogare

Nel Supremo Regno

De

LA bestemmia.

Annunci

Informazioni su dilallate

Ella è SEMPRE in agguato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...